Juan Ignacio Siles del Valle

Juan Ignacio Siles del Valle nasce nel 1961 da padre boliviano e madre cilena. Dopo essersi laureato in Letteratura presso l'Università del Chile e aver conseguito il dottorato in Letteratura Ispanoamericana nell'Università della Georgia (Stati Uniti), ha insegnato all'Universidad Mayor de San András (La Paz) e ha ricoperto incarichi diplomatici e politici, compreso quello di Ministro degli Esteri della Bolivia. Attualmente lavora alla Secretaría General Iberoamericana a Madrid.
Oltre a Canción de cuna para la muerte de mi madre (1995) - trad. it. Ninna nanna per la morte di mia madre, Sinopia, Venezia 2010 - ha pubblicato due raccolte poetiche - Con las manos vacías de mariposas muertas (La Paz, 1987) e Medulamor (La Paz, 1993) - e il romanzo Los últimos días del Che (Barcellona 2007, prima ed. Que el sueño era tan grande, La Paz 2001).




Contattaci: posta@sinopiaonlus.org